Il motivo prinicipale dei divorzi è il tradimento?

di MARC BARETH

Sabrina ha una relazione sentimentale con un altro uomo. La trepidazione e solleticamento nello stare con qualcuno che la desidera veramente, la fa sentire così bene. E allo stesso tempo così sbagliata. Ci sono stati bei momenti nel suo matrimonio con Ivan, ma anche tante sfide. Così un giorno l’inevitabile accade, Ivan scopre di questa relazione. Sabrina non vuole perderlo e quindi concordano nel provare a fare terapia di coppia. Tuttavia, è troppo poco e troppo tardi; la relazione è già stata danneggiata oltre il limite. Ivan e Sabrina decidono di divorziare.

Un altro matrimonio rotto a causa di una relazione extraconiugale. E potresti pensare che questo è un episodio ricorrente. Invece, studi scientifici ed anche l’esperienza di vari consulenti matrimoniali rivelano che questo è in realtà un mito. La maggior parte delle relazioni non si rompono a causa di un tradimento.

I tradimenti distruggono sempre le fondamenta della fiducia all’interno di un matrimonio, ma il motivo reale di un divorzio solitamente inizia molto prima di una relazione extraconiugale. In uno studio condotta dal “Divorce Mediation Project”, l’ottanta percento di tutte le persone divorziate ha risposto che la ragione del divorzio è stato un allontanamento progressivo e una perdita di sentimenti di affetto verso il proprio coniuge. La relazione extraconiugale è stato invece l’innesco verso la separazione per solo 25 percento delle coppie coinvolte nel sondaggio.

Solitamente, l’attrazione verso il “frutto proibito” non è la causa principale di un tradimento; lo è invece il fatto che uno dei due si sente solo, distante e sconnesso dall’altro. Ovviamente ogni caso è unico e più complesso di questa analisi, ma ogni caso è anche sempre incredibilmente doloroso. Generalmente, esistono problemi molto seri in una relazione prima che si arrivi ad un tradimento.

Solamente rimanere fedeli non dovrebbe mai essere l’obiettivo principale in un matrimonio. Invece, un approccio migliore è quello di trovare modi per costruire ponti con il proprio coniuge, per una connessione cuore a cuore e per un’intimità che renda possibile affrontare e perdonare errori e ferite giorno dopo giorno. La ricompensa di questo approccio è molto di più di un matrimonio a prova di tradimenti; questo approccio promuove una connessione genuina e un’intimità che diventa sempre più profonda con il tempo. Per molte persone, questo tipo di relazione sarà la cosa di maggior valore che mai avranno sperimentato.

w

Un passo in più per la mia relazione:

Cosa potresti fare nella tua relazione ora per iniziare a costruire ponti invece che provare solamente a prevenire un tradimento?

© Agape Italia 2020

Via Camillo Cavour 104

50129 Firenze, Italia

info@agapeitalia.org

Tel 055 5520427

Fax 055 4089028